Le didattiche proposte:

 I nostri corsi

Lo sport subacqueo può essere praticato nel mare, nei laghi, nei fiumi ed ovunque sia possibile immergersi per esplorare un fondale .

Seguendo i nostri corsi apprenderai tutto ciò che concerne la tecnica dell'immersione sportiva e ricreativa con ARA (autorespiratore ad aria).

Non spaventarti dalla quantità di nozioni che dovrai acquisire: tutto è facilitato e reso divertente dal sistema didattico.
Non è necessario essere "Rambo" per godere delle bellezze marine, occorre semplicemente frequentare dei corsi con serietà ed impegno.

E' per questo motivo che il club mette a disposizione i suoi istruttori e divemaster per tutti i livelli di corso.
I nostri istruttori utilizzano la didattica
 PADI e la didattica IDEA per il rilascio dei brevetti entrambe facenti parte del WRSTC ente mondiale di appartenza dell'RSTC.


L'insegnamento delle discipline subacquee, brevi cenni per una migliore comprensione:

L'Istruttore che propone un corso subacqueo di una delle didattiche che fanno capo all'RSTC (Recretional Scuba Training Council), la più grande ed importante associazione per l'organizzazione e l'addestramento subacqueo, unica interlocutrice per l'emanazione di leggi in merito alla subacquea, si attiene durante tutte le fasi alle direttive dettate dalla propria didattica d'appartenenza.

Ogni didattica a sua volta segue delle regole prese di comune accordo con le altre; queste regole che sono comuni a tutte le didattiche dell'RSTC prendono il nome di "Standard RSTC".

Gli standard, sia quelli dell'RSTC che quelli della propria didattica d'appartenenza, (che integrano quelli RSTC) hanno un valore fondamentale durante un corso subacqueo.

Gli standard in pratica sono delle regole scritte che impegnano formalmente l'Istruttore a fornire una determinata serie di nozioni base sia per quanto riguarda la teoria sia per quanto concerne le esercitazioni pratiche.


La conoscenza, l'addestramento e l'esperienza sono essenziali per immergersi in sicurezza e godere del mondo sommerso. Le tecniche d'immersione che occorre conoscere non sono difficili, ma devono essere ben comprese. Per questo i Centri d'immersione (Diving) prima di accompagnare qualcuno in immersione richiedono al subacqueo una certificazione.

Per ottenere questa certificazione (il brevetto) quindi, si deve frequentare e superare un corso che prevede lezioni in aula e in acqua. La prima certificazione ha lo scopo d'insegnare le basi essenziali dell'immersione senza confondere l'allievo con nozioni più adatte ai corsi successivi.
L'Open Water Diver, (prima certificazione) è programmato per fornire agli studenti concetti di fisica e fisiologia del corpo umano durante l'immersione e per insegnare il funzionamento ed il corretto utilizzo delle attrezzature subacquee.
La certificazione viene rilasciata quando sono state completate con successo le lezioni teoriche, gli addestramenti in acque delimitate (piscina) e in acque libere (mare o lago).

Il primo livello dell'addestramento per immersioni con autorespiratore è il brevetto Open Water Diver. Una volta brevettato, il subacqueo può scegliere di proseguire la propria formazione diventando Advanced Open Water Diver, Specialty Diver e Rescue Diver. Un addestramento ulteriore, impartito nei corsi Divemaster e Assistant Instructor, offre agli interessati la possibilità di lavorare nell'ambito della subacquea.


E per chi vuole condividere con noi l'onere dell'insegnamento possiamo offrire anche la qualificazione di istruttore  essendo i Bucanieri           



PADI (Professional Association of Diving Instructors) è la maggiore organizzazione mondiale che si occupi di immersioni ricreative. I Membri PADI (Dive Centers, Resorts, centri di addestramento, Istruttori, Assistenti Istruttori e Divemasters) addestrano la grande maggioranza dei subacquei nel mondo e rilasciano annualmente circa 900.000 brevetti.
PADI Worldwide, la Casa Madre, ha sede in California (USA). Le succursali PADI assistono oltre 120.000 singoli Membri e oltre 4.500 Dive Centers e Resorts in 176 paesi. Per soddisfare le esigenze dei subacquei di tutto il mondo, il materiale didattico PADI è disponibile in oltre 20 lingue. PADI è presente in tutto il mondo con succursali in Australia, Canada, Svizzera, Norvegia, Svezia, Inghilterra e Stati Uniti.

L'IDEA (International Diving Educators Association), è la più antica organizzazione di certificazione subacquea degli Stati Uniti. Costituita nel lontano 1952, con il nome FSDA (Florida Skin Diver Association) rivolgeva a quei tempi la sua attenzione esclusivamente verso gli apneisti, in quanto l'immersione con l'autorespiratore ad aria era agli albori. Quando questa attività iniziò a diffondersi, all'interno della FSDA nacque lo Scuba Training Committee, che doveva seguire l'addestramento di questi nuovi subacquei. Con il passare degli anni aumentò sempre più l'attività dello Scuba Training Committee, al quale iniziavano fra l'altro ad associarsi istruttori di altri stati americani oltre quelli della Florida, dove l'associazione era nata e dove, a Jacksonville, c'è la sede centrale internazionale. Nell'anno 1978 gli istruttori di altri stati erano ormai la maggioranza, cosi' si decise la trasformazione dell'associazione ad organizzazione di certificazione internazionale, ufficializzando quello che ormai era uno stato di fatto: un nuovo logo, un nuovo nome, una nuova IDEA era nata. 


All’inizio dell’anno 2018, dopo 25 anni di attività come IDEA Europe, la dirigenza dell'organizzazione capì che i tempi per l'espansione a livello mondiale erano arrivati. Poiché come IDEA Europe era stato già integrato nel logo il motto “Divers Academy”, per evidenziare la qualità dell’insegnamento offerto agli allievi, a metà dell'anno 2018 venne costituita una "Accademia dei subacquei" (Divers Academy in inglese), destinata a gestire le attività didattiche fuori dal continente europeo. 

Nacque così la Worldwide Divers Academy (WDA) ed in brevissimo tempo fu firmato un accordo con una società cinese, che iniziò immediatamente l'attività nel continente asiatico con il nome WDA Asia.